PIXABAY

Le perturbazioni atlantiche potrebbero portare grandinate e un calo delle temperature di circa 10 gradi

Attualmente il caldo continua a tenere in scacco il Paese, con un anticiclone africano che porterà le temperature a salire sempre più.

Eppure, sembrerebbe arrivare un cambiamento repentino: secondo le ultime elaborazioni, sembra che tra lunedì 8 agosto e Ferragosto, con l’arrivo di diverse perturbazioni atlantiche, le temperature potrebbero subire un calo di circa 10 gradi.

Ma non solo un calo delle temperature: infatti, le piogge si distribuiranno su gran parte del territorio, anche se in forma non organizzata. In particolare tra il 5 e il 15 agosto, soprattutto al Nord, si registreranno frequenti giornate temporalesche.

di: Federico ANTONOPULO

FOTO: PIXABAY