ANSA/MAURIZIO BRAMBATTI

Il presidente Urso pone l’attenzione sui possibili attacchi hacker con l’avvicinarsi delle elezioni

Il presidente del Copasir, Adolfo Urso, ha inviato una lettera ai presidenti di Camera e Senato, ponendo la questione della sicurezza informatica.

Con l’avvicinarsi delle elezioni, infatti, le forme di ingerenza di “alcuni attori statuali” nei “processi democratici dei Paesi occidentali” diventano “ancora più intense ed accentuate“.

La preoccupazione di Urso è rivolta soprattutto ai rischi di hackeraggio della posta elettronica dei parlamentari e ha invitato Fico e Casellati a prendere “misure di carattere tecnico e organizzativo volte a contrastare il possibile verificarsi di tali circostanze anche nel caso del Parlamento italiano“.

di: Flavia DELL’ERTOLE

FOTO: ANSA/MAURIZIO BRAMBATTI