ANSA/CARABINIERI

Ieri sera la Bmw della 56enne è stata trovata incastrata nel torrente Nevola di Corinaldo, del suo corpo nella traccia

I vigili del fuoco a capo delle ricerche dei due dispersi delle alluvioni nelle Marche non si arrendono: a 6 giorni dalla tragedia si cercano ancora il piccolo Mattia, di 8 anni, e la 56enne Brunella Chiù.

Le ricerche di quest’ultima, in particolare, si stanno concentrando nella zona delle campagne di Corinaldo in cui ieri sera è stata rinvenuta la sua auto. La vettura, una Bmw Serie 1 bianca ormai ridotta in lamiere, è stata trovata dai carabinieri nel torrente Nevola, a circa 7 chilometri da dove era stata vista l’ultima volta.

I sommozzatori dei vigili del fuoco, carabinieri e guardia di finanza si caleranno di nuovo nelle acque del torrente che sarà scandagliato palmo a palmo in direzione del mare. Intanto un elicottero delle Fiamme Gialle è in volo sull’intera area per una nuova mappatura della zona alluvionata mentre l’ennesimo drone dei vigili del fuoco viene fatto volare per controllare gli anfratti difficili da raggiungere.

di: Alessia MALCAUS

FOTO: ANSA/CARABINIERI