EPA/ADAM VAUGHAN

Anche David Beckham ha partecipato alle lunghe file per entrare a Westminster Hall

Va avanti, silenzioso e accorato, l’ultimo saluto dei sudditi al feretro di Elisabetta II nella camera ardente allestita a Westminster Hall. Secondo le stime fornite dal live queue tracker del governo britannico il tempo di attesa previsto è di circa 24 ore da Southwark Park e lungo la South Bank del Tamigi, motivo per il quale le autorità invitano a non recarsi più a Londra e di non “cercare di arrivare in anticipo”.

La coda è stata intanto temporaneamente bloccata dalle 9 alle 12 di oggi (ora locale). Il provvedimento simile a quello di ieri permette di continuare a gestire il flusso di persone. Per far sì che tutto proceda al meglio mezzi pubblici e rete ferroviaria stanno lavorando in circostanze straordinarie, mentre ieri sera i vigili del fuoco hanno distribuito coperte lungo la fila a causa delle basse temperature.

La lunga attesa è stata inoltre allietata anche da re Carlo III e il principe William che si sono uniti alla folla all’altezza di Albert Embankment per stringere mani e scambiare qualche parola. Il principe di Galles ha ringraziato tutti per essere lì, sopportando il freddo e la stanchezza, per la salutare la sovrana, sua nonna.

É invece riuscito ad entrare prima dello stop l’ex calciatore leggenda della nazionale inglese David Beckham che ha fatto 12 ore di fila. Intercettato dai media, alla Bbc ha dichiarato che era un obbligo perché “la vita formidabile della nostra Regina merita di essere celebrata“.

La veglia dei nipoti

Questa sera i nipoti della sovrana faranno seguito ai figli e parteciperanno a una veglia di 15 minuti intorno al feretro. William ed Harry indosseranno l’uniforme militare, insieme a loro ci saranno le figlie del principe Andrea, Beatrice e Eugenia, quindi Zara Tindall, Peter Philips, Lady Louise, il visconte Severn.

Harry e Meghan “esclusi” dal banchetto

Come Buckingham Palace ha fatto dietrofront sulla divisa reale di Harry, avrebbe fatto inversione anche sull’invito del duca e della duchessa di Sussex al banchetto che si terrà domani sera a Buckingham Palace, ospitato da re Carlo III e da Camilla regina consorte alla vigilia dei funerali di Stato.

Lo rivela il Telegraph, ripreso dai media britannici. La coppia sarebbe stata inizialmente invitata all’evento a cui prenderanno parte molti leader mondiali, invito poi revocato perché destinato ai reali “in servizio”.

Uomo arrestato per essersi avvicinato al feretro

I momenti di attesa, in ogni caso, non sono stati privi di emozione. Ieri sera alle 22 un uomo è stato arrestato sulla base del Public Order Act a Westminster Hall dopo che si era avvicinato troppo al feretro superando le transenne. Lo riporta la Bbc citando Scotland Yard.

Verso i funerali solenni

Prosegue, intanto, la preparazione dei funerali solenni, in programma lunedì 19 settembre. Il vice presidente cinese, Wang Qishan, prenderà parte alla cerimonia come rappresentante speciale del presidente Xi Jinping. Lo riferisce il ministero degli Esteri cinese.

Gli imperatori del Giappone, Naruhito e Masako, hanno lasciato il Paese verso il Regno Unito. Per la coppia si tratta del primo viaggio all’estero dall’ascesa al trono nel 2019, soprattutto dopo il ritiro a vita privata dell’imperatrice.

di: Alessia MALCAUS

FOTO: ANSA/EPA/ADAM VAUGHAN