Nei mesi precedenti aveva dichiarato di non voler cedere ulteriori titoli

Secondo quanto riferito dal Wall Street Journal, patron Tesla, Elon Musk, ha venduto diverse azioni della società per un totale di 7,9 miliardi di dollari tra venerdì 5 e martedì 9 agosto.

Nei mesi precedenti aveva dichiarato di non voler cedere ulteriori titoli della compagnia.

Tuttavia Musk ha chiarito che sono azioni che riacquisterà nel caso in cui l’accordo per comprare Twitter non dovesse concludersi.

di: Federico ANTONOPULO

FOTO: SHUTTERSTOCK