PIXABAY

Si era tuffato con gli amici ma non era riuscito a riemergere

Dramma a Turbigo, nel Milanese: il ragazzo 29enne che si è tuffato ieri pomeriggio nel fiume Ticino è morto in ospedale.

Era stato trovato in gravissime condizioni dai sommozzatori dei vigili del fuoco ed era stato portato d’urgenza all’ospedale di Busto Arsizio ma è deceduto dopo alcune ore.

Si è fatta luce sulla dinamica: il ragazzo si è tuffato con gli amici ma non è riuscito a riemergere. Il resto della compagnia ha dato l’allarme.

di: Micaela FERRARO

FOTO: PIXABAY