ruud

Il norvegese, campione in carica, ha sconfitto il tennista romano per 6-4 7-6 6-2

È durato tre ore il gran finale dello Swiss Open in corso alla Roy Emerson Arena di Gstaad, che ha riconfermato il campione in carica Caspar Ruud. Il norvegese ha infatti sconfitto in finale Matteo Berrettini che, dopo un brillante primo set, allenta la presa e infine soccombe all’avversario.

Nonostante il secondo posto, si tratta di un buon ritorno in campo per il numero 15 nel ranking Atp che, dopo aver saltato Wimbledon a causa del Covid, ha giocato al massimo la sua terza finale di fila e 11esima della carriera contro il norvegese.

di: Marianna MANCINI

FOTO: ANSA/EPA/ANTHONY ANEX