La ministra degli Esteri ha presentato candidatura come leader Tory e futura premier

Dopo le annunciate dimissioni del primo ministro Boris Johnson, la ministra degli Esteri britannica Liz Truss si è candidata a diventare la prossima leader dei Tory e futura premier.

«Ho una visione chiara del nostro Paese e della nostra economia e l’esperienza e la determinazione necessarie per realizzarla», ha scritto Truss su Twitter dopo l’ufficializzazione della candidatura.

Il successore di Johnson sarà annunciato il 5 settembre.

Intanto il maggior partito di opposizione, il Labour, ha formalizzato una mozione di sfiducia alla Camera dei Comuni contro il Governo di Johnson. Domani si voterà la mozione.

Il leader Keir Starmer chiede che il premier si dimetta immediatamente senza attendere l’annuncio del successore.

di: Micaela FERRARO

FOTO: ANSA/EPA/ANDY RAIN