ANSA/ETTORE FERRARI

Il comunicato saltato, la nuova probabile fiamma dell’ex capitano: la relazione non funzionava da tempo

La separazione tra Francesco Totti e Ilary Blasi era già stata annunciata a febbraio da voci indiscrete, per poi essere tempestivamente smentita dai due fino a ieri quando, la coppia, ha chiesto indiscrezione a seguito della comunicazione in merito alla loro separazione.

Ieri, Ilary Blasi, ha dichiarato all’Ansa: «Dopo vent’anni insieme e tre splendidi figli, il mio matrimonio con Francesco è terminato. Il percorso della separazione rimarrà comunque un fatto privato e non seguiranno altre dichiarazioni da parte mia. Invito tutti a evitare speculazioni e, soprattutto, a rispettare la riservatezza della mia famiglia».

Eppure, dietro a questa separazione, potrebbe esserci un’altra lei: Noemi Bocchi, appassionata di padel e di calcio, era a Tirana assieme a Totti per vedere la finale di Conference League. Nuccetelli, pr delle famose notti romane, ha fatto incontrare i due: «Diciamo che si sono conosciuti a una serata che avevo organizzato io. Non so come sia proseguita la relazione ma per Francesco non è stata la storia di una sera. Sì, è vero, c’è una grande somiglianza con Ilary. Sono due bellissime donne entrambe, non si può negarlo».

Secondo quanto emerso dalle notizie, tutto ha iniziato a precipitare circa cinque mesi fa, quando Totti avrebbe trovato dei “messaggi sospetti” sul suo telefono, in particolare dopo che Ilary era stata accostata all’attore Luca Marinelli.

Dal punto di vista economico, la casa resterà a e lei assieme ai figli, mentre a lui rimarranno 7 società immobiliari, delle quali Ilary ha due partecipazioni al 90%: la Number Five srl e la Società Sportiva Dilettantistica Sporting Club Totti. Nella prima il padre di lei, Roberto, è amministratore unico. La seconda gestisce il centro della Longarina. La gestione dell’immagine, della pubblicità, delle apparizioni tv, film, libri e serie televisive, secondo quanto afferma Repubblica, è gestita dalla NumberFive, società a titolo Blasi.

Ed è proprio da qui che è partito un segnale particolare: la NumberFive è la società che si occupa di stipulare i contratti extracalcistici dell’ex capitano e il primo segnale di rottura è stato l’allontanamento della sorella di Ilary Blasi, che si occupava della comunicazione di Totti.

di: Federico ANTONOPULO

FOTO: ANSA/ETTORE FERRARI