La vicepresidente Usa si è recata ad Highland Park

Dopo la sparatoria avvenuta alla parata per il 4 luglio ad Highland Park, in Illinois, la vicepresidente Kamala Harris si è recata non attesa sul luogo della strage.

Da qui, Harris ha chiesto al Congresso di “avere il coraggio” di bandire le armi d’assalto e di “mettere fine alla protezione” dei produttori di armi.

La vicepresidente è stata accolta dalla sindaca Nancy Rotering e da alcuni parlamentari dello Stato.

di: Micaela FERRARO

FOTO: ANSA/EPA/Christopher Dilts