SHUTTERSTUCK

Ci sarebbero vittime

Sono stati esplosi diversi colpi di arma da fuoco nel centro commerciale Field’s a Copenaghen. Ci sarebbero diverse vittime. L’ispettore di polizia Søren Thomassen ha dichiarato che è stato arrestato un 22enne danese ma non è chiaro se abbia agito da solo.

La polizia danese, che ha isolato tutta l’area sull’isola di Amager. Gli agenti non escludono che possa trattarsi di un atto di terrorismo, ma al momento non ci sono conferme.

«Sono stati sparati colpi e diverse persone sono state colpite – ha scritto la polizia sui social – Lavoriamo sul posto. La gente deve restare e aspettare la polizia».

La sindaca di Copenaghen Sophie H. Andersen ha annunciato di avere attivato il piano di crisi. «Arrivano rapporti terribili sulla sparatorie al Field’s – ha dichiarato Andersen – Non sappiamo ancora con certezza quanti siano rimasti feriti o morti, ma è molto grave».

Una donna che si trovava nel centro commerciale ha riferito di avere sentito almeno tre spari. La testimone, che era con un’amica in un ristorante all’ultimo piano, ha visto molte persone precipitarsi improvvisamente verso l’uscita e ha assistito a scene di panico.

La Casa Reale di Danimarca ha immediatamente annullato il ricevimento sul Royal Yacht Dannebrog, organizzato in occasione della conclusione del Tour de France nel Paese. Lo scrivono i media danesi.

ARTICOLO IN AGGIORNAMENTO

di: Francesca LASI

FOTO: SHUTTERSTOCK