Pnrr

Con 179 Sì, è passato il maxi emendamento sostitutivo del ddl di conversione per l’attuazione del Piano. Ora la palla passa alla Camera

Il via libera dalla Commissione bilancio del Senato è arrivato solo alle 22, dopo una lunga e sofferta seduta. Di qui, il voto in notturna che ha portato Palazzo Madama a rinnovare la fiducia al Governo con l’approvazione del maxi emendamento interamente sostitutivo del ddl di conversione per l’attuazione del Pnrr.

Il provvedimento è stato accolto con 179 voti favorevoli e 22 contrari, nessun astenuto. Ora il dl dovrà passare al vaglio della Camera: dovrà essere convertito in legge entro mercoledì 29 giugno, data della scadenza del ddl.

di: Marianna MANCINI

FOTO: ANSA/REGIONE VENETO EDITORIAL