Epicentro del sisma in Pakistan, allarme anche in India

Una scossa di terremoto di magnitudo 6 ha colpito questa mattina alle prime luci dell’alba l’Afghanistan causando almeno 1.000 morti.

Sembra che l’epicentro sia stato a circa 46 chilometri dalla città di Khost, nel sudest dell’Afghanistan, a una profondità di 51 chilometri. La scossa è stata avvertita anche nel vicino Pakistan. Allarme anche in India.

Tramite i social media sono state diffuse delle immagini che mostrano case distrutte e feriti sulle barelle, soprattutto nella provincia di Paktika.

«Un terremoto ha provocato danni ingenti e vittime in Afghanistan. Esprimo la mia vicinanza ai feriti e a chi è stato colpito dal sisma e prego in particolare per chi ha perso la vita. Auspico che con l’aiuto di tutti si possano alleviare le sofferenze della cara popolazione afghana», ha dichiarato Papa Francesco prima dei saluti ai pellegrini italiani nel corso dell’Udienza generale.

di: Micaela FERRARO

FOTO: SHUTTERSTOCK