La rissa ha coinvolto diversi residenti degli alloggi popolari di via Bolla, alcuni dei quali sono scesi in strada armati di bastoni

Ieri sera è esplosa una maxi-rissa fra gli occupanti di alcuni alloggi popolari a Milano in via Bolla, nei pressi del Cimitero maggiore. Intorno alle 21.30 una 60ina di persone, fra le quali anche armati di bastoni, si sono riversati per strada scontrandosi fino all’arrivo delle forze dell’ordine.

In seguito tre cittadini romeni, una donna e due minorenni di cui un bambino di due anni (che però non presentava traumi o ferite evidenti), sono stati portati al San Carlo per accertamenti, ma nessuno degli astanti ha riportato gravi danni.

Al momento non sono pervenute denunce ma non si esclude che possano scattare delle segnalazioni.

Le cause della maxi-rissa sono ancora in via di accertamento ma si pensa siano legate alla difficile convivenza fra gruppi in cattivi rapporti.

di: Marianna MANCINI

FOTO: ANSA / PAOLO SALMOIRAGO