Il governo di Naftali Bennett e Yair Lapid rischia di non avere la maggioranza

Il governo israeliano di Naftali Bennett e Yair Lapid sta per affrontare una decisione decisiva. Il voto di oggi verte infatti sulla questione della legge sul rinnovo degli insediamenti ebraici in Cisgiordania.

Al momento il governo non ha la certezza di ottenere la maggioranza, anche a causa delle resistenze all’interno della coalizione di governo capitanate dal partito arabo islamista, Raam di Mansour Abbas.

Il ministro della Giustizia, Gideon Saar, ha annunciato che se la legge non dovesse passare le conseguenze sulla tenuta dell’esecutivo sarebbero significative.

di: Flavia DELL’ERTOLE

FOTO: ANSA/EPA/GIL COHEN-MAGEN / POOL