Risultano ancora dispersi. A bordo molti studenti in partenza per le vacanze

Proseguono le operazioni di soccorso in Baviera dopo l’incidente ferroviario avvenuto ieri nei pressi della città di Garmisch-Partenkirchen. Il corpo di una quinta vittima è stato ritrovato tra le macerie, dopo i corpi di tre vittime rinvenuti questa mattina.

«Non possiamo escludere che altre vittime si trovino sotto la carrozza del treno» – aveva avvertito un portavoce della polizia. A bordo del convoglio, diretto a Monaco, c’erano 140 passeggeri “di tutte le età”.

Restano ancora sconosciute le cause del disastro. Il capo della compagnia ferroviaria tedesca Deutsche Bahn, Richard Lutz, ha promesso indagini approfondite.

Intanto il cancelliere Olaf Scholz ha espresso il suo “sgomento” per quanto accaduto: «la nostra solidarietà va ai parenti, ai feriti, ai quali auguriamo una pronta guarigione» – ha dichiarato alle emittenti RTL e ntv.

di: Alessia MALCAUS

FOTO: ANSA/EPA/NETWORK PICTURES