brignone bassino

A St. Anton le azzurre portano a casa anche il quarto posto nello slalom gigante femminile con Curtone

Il secondo slalom gigante femminile del weekend, valevole per la Coppa del Mondo di sci alpino femminile 2023, ritrova le azzurre in ottima forma. A St. Anton, sulla pista austriaca intitolata a Karl Schranz, salgono sul podio Federica Brignone, che conferma il successo di ieri centrando uno storico bis, e Marta Bassino, rispettivamente in seconda e terza posizione.

Si tratta del 52esimo podio per Brignone che ai microfoni di RaiSport parla di “un’ottima domenica” pur non essendo “riuscita a fare quello che ho fatto ieri“, quando la campionessa è salita sul primo gradino del podio. Il traguardo di oggi, ad ogni modo, la porta a superare il record azzurro di 51 podi detenuto da Isolde Kostner. La 32enne si è piazzata ad appena 15 centesimi dalla prima, l’elvetica Lara Gut-Behrami, campionessa olimpica a Pechino, che arriva a 1’17″26.

Non solo Brignone e Bassino: la giornata riporta dei bei piazzamenti anche per Elena Curtoni, quarta a 52 centesimi dalla svizzera.

di: Marianna MANCINI

FOTO: ANSA/EPA/CHRISTIAN BRUNA