mottarone

La gip di Verbania ha rigettato l’opposizione alla proroga avanzata dai legali di Enrico Perocchio

Annalisa Palomba, la gip di Verbania, ha concesso la proroga di 6 mesi per le indagini intorno alla strage del Mottarone del 23 maggio 2021.

I legali di Enrico Perocchio, uno degli indagati, si erano opposti alla proroga ma la gip ha rigettato. A favore della proroga invece il legale di un altro degli indagati, Gabriele Tadini. Nel provvedimento si legge che la proroga alle indagini è concessa considerando la presenza di molte parti indagate e offese e per la “complessità tecnica, giuridica e istruttoria” e che “un ‘tempo di riflessione’ risulta necessario anche al fine di valutare la possibilità di archiviare alcune posizioni, riqualificare taluni reati, acquisire prove a favore delle parti”.

di: Flavia DELL’ERTOLE

FOTO: ANSA/TINO ROMANO