EPA/DAVID SWANSON

L’attore è tornato a casa ma per la “piena ripresa” dovrà attendere almeno due anni

È stato dimesso oggi 18 gennaio Jeremy Renner. L’attore che presta il volto a Occhio di Falco degli Avengers è rimasto vittima di un incidente con un gatto delle nevi il giorno di Capodanno: le sue condizioni hanno preoccupato molto i fan, ma l’attore due volte candidato agli Oscar sembra essere in ripresa, anche se per il pieno recupero ci vorranno due anni.

È stato proprio Renner ad aggiornare i fans: su Twitter ha lasciato un commento sotto un post dell’account della serie televisiva Mayor Of Kingstown, della quale è protagonista: “Al di fuori della mia nebbia cerebrale durante il recupero, sono stato molto entusiasta di guardare il primo episodio della seconda stagione di Mayor Of Kingstown con la mia famiglia a casa”.

Secondo una fonte riportata da Radar Online, “i danni al torace erano così gravi che è stato ricostruito in sala operatoria” e la cura delle ferite richiederà ulteriori operazioni distanziate nel tempo per garantire la naturale ripresa dell’organismo e almeno due anni per una completa ripresa.

di: Micaela FERRARO

FOTO: EPA/DAVID SWANSON