Libero De Rienzo

L’attore morì per overdose il 15 luglio 2021

Mustafa Minte Lamin, riconosciuto essere il pusher che procurò la droga letale a Libero De Rienzo, è stato condannato a 8 anni di carcere.

Il 33enne gambiano è stato invece assolto dall’accusa di morte come conseguenza di altro reato, mentre il giudice monocratico di Roma ha riconosciuto la cessione di droga.

Libero De Rienzo dopo aver acquistato le sostanze morì di overdose nella sua abitazione il 15 luglio 2021.

di: Flavia DELL’ERTOLE

FOTO: ANSA/GIORGIO ONORATI