EPA/Danish Defence Command / HANDOUT HANDOUT

Lo ha dichiarato il gestore del gasdotto, che assicura la presenza di gas nel condotto

Il portavoce della società di gestione del gasdotto Nord Stream 2 ha dichiarato che è finita la fuga di gas , iniziata dopo le esplosioni dei giorni scorsi nel Mar Baltico.

«La pressione dell’acqua ha più o meno chiuso il gasdotto in modo che il gas presente al suo interno non fuoriesca. La conclusione è che c’è ancora gas nel gasdotto» ha affermato Ulrich Lissek.

di: Francesca LASI

FOTO: ANSA/EPA/Danish Defence Command