PIXABAY

Un’altra eruzione a gennaio provocò uno tsunami

Il vulcano Home Reef, a nord dell’isola di Tonga, ha eruttato 8 volte nelle ultime 48 ore, dopo che è in eruzione da 10 giorni, con fuoriuscite di lava, vapore e cenere per almeno tre chilometri.

Attualmente è considerata un basso rischio per i residenti, ma l’allerta si è alzata stamattina.

Allertati i piloti di prestare attenzione quando volano nello spazio aereo vicino al vulcano, dopo che il livello è stato portato ad “arancione”, un gradino sotto l’emergenza, mentre ai naviganti è stato consigliato di non raggiungere i 4 km di distanza, prestando particolare attenzione alla cenere.

Già a gennaio di quest’anno l’eruzione del vulcano Hunga-Tonga-Hunga-Ha’apai ha provocato uno tsunami di 15 metri che ha ucciso tre persone, distrutto villaggi e interrotto le vie di comunicazione di Tonga.

di: Federico ANTONOPULO

FOTO: PIXABAY