cosby EPA/BASTIAAN SLABBERS

Il tribunale civile di Los Angeles ha emesso il suo verdetto nei confronti del comico, da poco scarcerato dalle precedenti accuse

La giuria del tribunale della California chiamata a giudicare Bill Cosby in merito al nuovo processo civile per aggressione sessuale nei confronti di una donna all’epoca minorenne ha espresso il suo verdetto: l’attore è stato dichiarato colpevole di aver molestato Judy Huth, all’epoca 16enne, nella Playboy Mansion di Hugh Hefner nel 1975.

All’epoca dei fatti Cosby era già famoso e recitava in film con Sydney Poitier e Richard Pryor; Huth aveva quindi accettato il suo invito nella Casa dove però l’attore la avrebbe costretta a un atto sessuale indesiderato.

Il comico è stato condannato a pagare mezzo milione di dollari di danni. In passato la star del Bill Cosby Show era già stata condannata in sede penale per molestie sessuali, salvo poi essere liberato per un vizio di forma del processo.

di: Marianna MANCINI

FOTO: ANSA/EPA/BASTIAAN SLABBERS