TERREMOTO

Scossa di magnitudo 7.1, rientrata l’allerta tsunami

La Nuova Zelanda trema ancora.

Intorno alle 14:05 ora locale (le 2:05 del mattino in Italia) una scossa di magnitudo 7.1 ha spaventato la popolazione. L’epicentro è stato nei pressi di Kermadec Islands e la scossa ha avuto una profondità di circa 10 chilometri.

A riferire i dati l’Us Geological Survey.

Inizialmente era stata emessa un’allerta tsunami, rientrata nel giro di qualche ora.

Il terremoto si è sentito anche a Tonga.

di: Micaela FERRARO

FOTO: SHUTTERSTOCK