NAVE SPIA RUSSA

Gli Usa attaccano: “tentano di spiarci”

Negli Stati Uniti, a largo delle Hawaii, la guardia costiera ha individuato una nave russa “sospetta” che si ritiene sia veicolo per la raccolta di informazioni.

Lo fa sapere in un comunicato la CNN che spiega che si tratta di una situazione “non insolita” ma comunque da tenere sotto controllo.

Dovrebbe trattarsi della Viktor Leonov, una nave di sorveglianza di Mosca che già in passato ha creato una condizione di pericolo, secondo quanto riportano media locali, perché non utilizzava le luci di marcia in condizioni di scarsa visibilità e non rispondeva ai tentativi delle navi commerciali di comunicare.

di: Micaela FERRARO

FOTO: SHUTTERSTOCK