ANSA/EPA/Antonio Lacerda

Júlio Cèsar de Arruda era in carica da appena 15 giorni

Il presidente del Brasile Luiz Inácio Lula da Silva ha licenziato il comandante dell’esercito, il generale Júlio Cèsar de Arruda, in carica da appena 15 giorni. Lo ha riferito Global News.

La decisione è arrivata dopo l’incontro a Brasilia tra Lula e i capi delle forze armate dopo l’attacco dei sostenitori di Bolsonaro ai palazzi delle istituzioni.

di: Francesca LASI

FOTO: ANSA/EPA/Antonio Lacerda