fucile caccia

Polizia: “si tratta presumibilmente di un incidente legato alla caccia”

Durante lo scorso fine settimana, negli Stati Uniti, un uomo è stato ucciso dal suo cane che, involontariamente, ha fatto partire un proiettile calpestando un fucile.

L’arma si trovava nel sedile posteriore di un camioncino mentre la vittima sedeva nella parte anteriore del mezzo ricevendo il colpo alla schiena.

«Il cane ha calpestato il fucile, provocando la scarica di proiettili, che ha colpito il passeggero che è morto sul posto per le ferite riportate. Si tratta presumibilmente di un incidente legato alla caccia», racconta l’ufficio dello sceriffo della contea di Sumner, polizia del Kansas.

di: Alice GEMMA

FOTO: SHUTTERSTOCK