EPA/WU HAO

Alle prese con i nuovi contagi del Capodanno Lunare, i nosocomi del Dragone annaspano

In Cina nella sola settimana dal 13 al 19 gennaio almeno 13.000 persone sono morte in ospedale in conseguenza del Covid, di cui 681 pazienti per problemi respiratori provocati direttamente dal virus e 11.977 per altre malattie combinate al coronavirus. È un bilancio tragico quello che rende noto il Centro cinese per il controllo e la prevenzione delle malattie (Cdc), che precisa che la cifra non include le persone che sono morte in casa a causa del Covid.

Pechino è alle prese con una nuova ondata di contagi, e teme quella che potrebbe arrivare dopo, quando bisognerà fare il bilancio dei positivi dopo le festività del Capodanno cinese.

di: Caterina MAGGI

FOTO: EPA/WU HAO