Schengen unione europea ue

Tra i Paesi membri dell’Unione non si trova una visione comune per economia ed emergenza migratoria

Secondo quanto riportano fonti diplomatiche i negoziati avvenuti oggi al Comitato dei rappresentanti permanenti presso l’Unione Europea non sono stati facili.

Tra i 27 Paesi membri dell’Unione infatti si sarebbero registrate “profonde divisioni” in merito alle conclusioni del Consiglio Europeo della settimana prossima, che avrà al centro le misure economiche e la gestione delle migrazioni.

di: Flavia DELL’ERTOLE

FOTO: SHUTTERSTOCK