lollobrigida

In Italia e all’estero la notizia della morte di Gina Lollobrigida è stata accompagnata da saluti commoventi

La notizia della morte di Gina Lollobrigida ha segnato tanti, in Italia. Protagonisti del mondo dello spettacolo e non solo.

Sophia Loren, ha dichiarato di essere “profondamente scossa e addolorata”, ma anche “incredula” per la scomparsa di Gina Lollobrigida. Orietta Berti ha spiegato che l’Italia ha perso una “gran donna”, mentre Mara Venier da salutato la Bersagliera con una foto scrivendo di averle “voluto tanto bene”.

Il Teatro la Fenice di Venezia ha ricordato l’attrice nella sua interpretazione di Esmeralda nel film “il Gobbo della cattedrale”, scrivendo che “un petalo del nostro spirito, di noi tutti, se n’è andato”. Il Festival del Cinema di Roma ha ricordato quando Lollobrigida vince il premio alla carriera, nel 2008, la Biennale di Venezia ha sottolineato il suo “straordinario talento e temperamento”. Il ministero della Cultura ha salutato la “Lollo”, “una delle grandi dive del cinema italiano”.

Sui social il cordoglio è arrivato anche dall’estero, Antonio Banderas ha parlato di una “grande leggenda del cinema italiano”, mentre Ronn Moss ha salutato la Bersagliera assicurando che custodirà “i nostri ricordi insieme”.

di: Flavia DELL’ERTOLE

FOTO: ANSA/ETTORE FERRARI