cassano

È la prima donna a rivestire questa carica. Mattarella: “eccellente profilo professionale”

Il plenum del Csm ha eletto all’unanimità come presidente della Cassazione Margherita Cassano. È la prima donna a ricoprire questo ruolo.

Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha annunciato la nomina: «Margherita Cassano ha un eccellente profilo professionale. Alle sue doti e attitudini di elevato livello unisce l’attività di studio e ricerca. Sono certo che il suo contributo sarà prezioso anche per il Csm, di cui conosce bene i meccanismi, avendo fatto parte di questo Consiglio tra il 1998 e il 2022».

Cassano è stata presidente della Corte d’Appello di Firenze e attualmente è “vice” del presidente uscente della Suprema Corte, Pietro Curzio, al quale subentra.

Cassano, 67 anni, ha origini lucane ed è figlia di un alto magistrato.

di: Micaela FERRARO

FOTO: ANSA/CLAUDIO GIOVANNINI