Il 29enne Tire Nichols è morto in ospedale dopo tre giorni dal suo fermo

Sono stati licenziati per “uso eccessivo della forza, mancato intervento e omissione di soccorso” cinque agenti del dipartimento di polizia di Memphis.

Tire Nichols, un afroamericano 29enne, è stato fermato dai cinque agenti il 7 gennaio ed è morto in ospedale dopo tre giorni dal fermo. I cinque agenti Tadarrius Bean, Demetrius Haley, Emmitt Martin III, Desmond Mills Jr. e Justin Smith sono stati sottoposti a un’indagine interna del dipartimento di polizia.

Intanto la famiglia del giovane e diversi attivisti hanno chiesto la pubblicazione dei video delle bodycam dei poliziotti, dato che non è stata ancora rivelata la causa della morte, ma sembra che l’uomo, fermato per guida pericolosa, lamentasse difficoltà a respirare.

di: Flavia DELL’ERTOLE

FOTO: SHUTTERSTOCK