cina

Il numero dei contagiati è stato ottenuto da uno studio dell’Università di Pechino, quello dei morti è il numero diffuso dalle autorità

L’università di Pechino ha compiuto uno studio per stabilire il numero dei contagi da Covid-19 in Cina. Dallo studio si stima che siano circa 900 milioni le persone che hanno contratto il virus, ovvero quasi due terzi degli abitanti dell’intero Pese (1,4 miliardi).

Il rapporto è stato riportato dalla Bbc e con la percentuale del 64% della popolazione che ha contratto la malattia conferma i dati parziali che erano giunti nei giorni scorsi dalle diverse province. Nel Gansu sarebbe stato contagiato il 91% della popolazione, in Yunnan l’84%. Secondo l’epidemiologo Zeng Guang il picco dei contagi durerà due o tre mesi.

Dal governo arrivano i dati ufficiali dei decessi dal virus, secondo le autorità sanitarie di Pechino sono quasi 60.000 decessi collegati al Covid-19 in un mese.

di: Flavia DELL’ERTOLE

FOTO: ANSA/EPA/WU HAO