dinosauro

Due donne si sono rese protagoniste dell’ennesima protesta scenica contro il cambiamento climatico

Continuano a far parlare di sé gli ambientalisti di Uprising of the Last Generation, protagonisti dell’ennesima protesta scenica contro il cambiamento climatico. Questa volta due attiviste si sono incollate a un dinosauro esposto nel Museo di Storia Naturale di Berlino.

La protesta delle due donne era indirizzata al Governo tedesco, accusato di affrontare in modo inadeguato la minaccia del cambiamento climatico in atto.

Le due si sono attaccate ai pali che reggono lo scheletro, rappresentante un esemplare di decine di milioni di anni fa, con la supercolla e appartengono allo stesso gruppo che nei mesi scorsi ha lanciato purè di patate su un dipinto di Claude Monet.

di: Marianna MANCINI

FOTO: ANSA/EPA/HOW HWEE YOUNG

LEGGI ANCHE: Salsa di pomodoro contro Van Gogh, assalto degli ecologisti a Londra