Jeff Zients

Il 7 febbraio Ron Klain dovrebbe dare le dimissioni

Cambio di leadership nello staff del presidente statunitense. Al posto di Ron Klain subentrerà Jeff Zients.

La notizia è riportata dal Washington Post, che illustra come Klain dovrebbe dimettersi a inizio febbraio. Zients, già collaboratore durante l’amministrazione Obama, è stato un alto funzionario che, tra le altre cose, ha coordinato il piano degli States per contrastare la pandemia di Covid-19.

In autunno è tornato poi alla Casa Bianca lavorando a fianco di Klain per le elezioni di Midterm.

Dal New York Times arriva la notizia che le dimissioni del capo dello staff di Joe Biden arriveranno il 7 febbraio, dopo il discorso del presidente sullo Stato dell’Unione

di: Flavia DELL’ERTOLE

FOTO: EPA/Sarah Silbiger / POOL