USAIN BOLT

Dai conti dell’ex velocista giamaicano sarebbero scomparsi milioni di dollari. Le autorità indagano

Usain Bolt sarebbe stato truffato. L’ex velocista giamaicano, dopo aver notato alcune discrepanze sui suoi conti, ha sporto denuncia alle autorità, che stanno indagando sull’accaduto. Sembra, infatti, che dai conti siano scomparsi milioni di dollari.

Il manager dell’atleta Hugent Walker ha dichiarato che la società di investimento locale che deteneva il conto, la Stocks and Securities Limited (Ssl), ha allertato la polizia e che le autorità, inclusa la Commissione per i servizi finanziari della Giamaica, hanno avviato un’indagine.

«Sono state prese tutte le misure pertinenti per venire a capo di quanto accaduto» ha dichiarato Walker al quotidiano The Gleaner, aggiungendo che non poteva rivelare a quanto ammontava la cifra “scomparsa”.

di: Francesca LASI

FOTO: ANSA/EPA/JULIAN SMITH