ANSA/ANDREA SOLERO

Arianna Sittoni è rimasta coinvolta in una valanga in Trentino

Era scampata per un soffio alla tragedia della Marmolada ma il destino l’ha raggiunta sul Lagorai, in Trentino: è morta Arianna Sittoni, 30enne, travolta da una slavina nei pressi di malga Caldanave, a oltre duemila metri di quota.

Il 3 luglio scorso, Sittoni era salita sulla Marmolada da un altro versante. Venuta a conoscenza della tragedia che aveva ucciso 11 escursionisti aveva scritto su Instagram: “Alla montagna non si comanda a volte, ci si trova semplicemente nel posto sbagliato al momento sbagliato”.

E nel posto sbagliato lei si è trovata il 24 gennaio 2023, con il compagno di escursione Guido Trevisan, 46 anni, che invece è sopravvissuto.

Sulle montagne del Bellunese si sono staccate due valanghe. La prima, caduta sul Nuvolau, non ha coinvolto persone e c’è stato l’immediato intervento dell’elicottero dell’Air service center. La seconda, che ha interessato il Monte Padon, ha travolto un alpinista che è stata aiutata anche dall’intervento di altri sciatori presenti.

di: Micaela FERRARO

Aggiornamento di: Alice GEMMA

FOTO: ANSA/ANDREA SOLERO