Si tratta di 1310 metri quadrati di pizza, dalla quale saranno ricavate oltre 68mila tranci

1310 metri quadrati, per la bellezza di oltre 68mila fette. Sono questi i numeri da record della “pizza più grande del mondo” preparata a Los Angeles nel tentativo di battere ogni primato mai registrato.

L’ambizione di entrare nel Guinness dei primati è del titolare di una nota catena di ristorazione statunitense, David Graves. Solleva il pensiero che neanche un etto di questa pizza andrà buttata: i tranci saranno infatti donati ad associazioni di beneficenza locali e banche alimentari.

La pizza è formata da teglie rettangolari di impasto, stese l’una accanto all’altra, mentre il condimento è formato da salsa di pomodoro, formaggio e salame piccante. Per cuocere l’intera pizza è stato predisposto un dispositivo di cottura che passerà sopra all’impasto.

Quanto alle dosi, la pizza da record è stata realizzata con oltre 6mila chili di impasto, quasi quattromila chili di formaggio e 635mila salamini piccanti.

Solleva il pensiero che neanche un etto di questa pizza andrà buttata: i tranci saranno infatti donati ad associazioni di beneficenza locali e banche alimentari.

di: Marianna MANCINI

FOTO: PIXABAY