SERIE A JUVENTUS TORINO DERBY

Il club bianconero ha battuto il Torino 4-2

La Juventus ha battuto 4-2 il Torino e si è aggiudicata il derby all’Allianz Stadium, valido per la 24esima giornata di Serie A.

Al 2′ il Toro si porta subito in vantaggio con una rete di Karamoh, ma al 16′ la Juve pareggia con Cuadrado.

Al 43′ i granata segnano ancora grazie a Sanabria, che su assist di  Ilić, sorprende Szczęsny. Partita sfrenata: allo scadere del tempo i bianconeri riprendono quota grazie a una rete di Danilo. Il prirmo tempo si conclude 2-2.

Non si ferma la squadra di Allegri. Al 71′ segna Bremer su cross di Chiesa. All’81’ ancora un goal per il club bianconero: segna Rabiot.

La partita termina 4-2 per la Juventus.

Formazioni ufficiali

JUVENTUS (3-5-2): Szczęsny – Danilo, Bremer, Alex Sandro – Cuadrado, Fagioli, Barrenechea, Rabiot, Kostić – Di Maria, Vlahović. A disposizione: Pinsoglio, Perin, De Sciglio, Gatti, Bonucci, Rugani, Pogba, Paredes, Chiesa, Kean, Soulé, Iling-Junior

TORINO  (3-4-2-1) FORMAZIONE UFFICIALE: Milinković Savić – Djidji, Schuurs, Buongiorno – Singo, Linetty, Ilić, Rodriguez – Miranchuk, Karamoh – Sanabria. A disposizione: Fiorenza, Gemello, Bayeye, Gravillon, Adopo, Seck, Vojvoda, Ricci, Radonjić, Gineitis, N’Guessan.

Cremonese-Roma finisce 2-1

La Cremonese ha battuto la Roma 2-1 nella gara valida per la 24esima giornata di Serie A.

Al 17′ la Cremonese passa in vantaggio con un goal di Tsadjout. Il primo tempo si conclude, così,1-0 per la Cremonese.

Nel secondo tempo la squadra di Alvini corre ma c’è anche la ripresa della Roma.

Al 71′ i giallorossi pareggiano con Spinazzola, ma all’83’ i grigiorossi tornano in vantaggio con una rete su rigore di Ciofani.

Il match termina 2-1.

Formazioni ufficiali

CREMONESE (3-4-3): Carnesecchi – Ferrari, Bianchetti, Vasquez – Sernicola, Pickel, Benassi, Valeri – Felix, Tsadjout, Okereke. A disp.: Saro, Sarr, Aiwu, Ciofani, Buonaiuto, Ghiglione, Chiriches, Acella, Galdames, Meite, Quagliata, Lochoshvili, Dessers

ROMA  (3-4-2-1): Rui Patricio – Mancini, Kumbulla, Ibanez – Zalewski, Cristante, Wijnaldum, Spinazzola – Dybala, Pellegrini – Belotti. A disp.: Boer, Svilar, Celik, Llorente, Karsdorp, Bove, Camara, Tahirovic, El Shaarawy, Volpato, Matic, Abraham, Solbakken.

di: Francesca LASI

FOTO: ANSA/ALESSANDRO DI MARCO