ANSA/MOURAD BALTI TOUATI

Il ministro dell’Interno ha dichiarato che sono in corso “accertamenti per verificare le responsabilità”

Il ministro dell’Interno Matteo Piantedosi è intervenuto nuovamente sul tema migranti affermando che “l’obiettivo è decongestionare Calabria e Sicilia”.

«In Italia abbiamo ottomila chilometri di coste. C’è l’esigenza di congestionare il meno possibile i luoghi di approdo spontaneo. Continueremo ad assegnare porti sicuri per gli sbarchi in diverse zone d’Italia perché deve esserci il principio di solidarietà nazionale» ha dichiarato Piantedosi, augurandosi che “ci siano sempre meno navi perché spero che non ci sia bisogno di effettuare recuperi e soccorsi in mare”.

Sugli scontri tra tifosi: “sto valutando provvedimenti”

Piantedosi sta “valutando provvedimenti” in merito agli scontri tra tifosi della Roma e del Napoli avvenuti sulla A1.

«Mi riservo di vedere i risultati del lavoro del comitato di analisi, ma non escludo provvedimenti – ha dichiarato il ministro al termine della riunione del comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica – Ci sono in corso accertamenti per verificare le responsabilità. Credo che ci siano elementi e che una serie di Daspo possano essere emessi. Noi ci muoveremo nelle direzioni della tutela generale dell’ordine pubblico e nell’individuazione delle responsabilità».

di: Francesca LASI

FOTO: ANSA/MOURAD BALTI TOUATI