cannabis

Il 27enne accusato di produzione e detenzione di sostanze stupefacenti

I carabinieri della stazione di Platì, a Reggio Calabria, hanno arrestato un 27enne trovati in possesso di 72 chili di marijuana.

Tutto nasce da un incidente stradale nel quale rimane coinvolto un furgoncino guidato dal giovane. arrivati sul posto i carabinieri hanno notato un forte odore di marijuana provenire dal mezzo e, avvicinatisi, il giovane ha cercato con una manovra pericolosa di fuggire. Tentativo vano che anzi ha insospettito ulteriormente i militari che hanno bloccato il furgoncino e provveduto alla perquisizione. Sono così stati trovati i 72 chili di droga appena raccolta ed esfoliata e il 27enne è stato accusato di produzione e detenzione di sostanze stupefacenti.

Secondo i carabinieri sarebbero state due le persone coinvolte, dato il ritrovamento di due maschere da clown, due smartphone e due ricetrasmittenti. In attesa dell’udienza di convalida l’uomo è stato posto agli arresti domiciliari.

di: Flavia DELL’ERTOLE

FOTO: EPA/RUNGROJ YONGRIT