Il leader russo ha rimproverato duramente Manturov per il suo fallimento nell’ottenere contratti in tempo

Il presidente russo Vladimir Putin si è reso protagonista di un teatrino assai infelice quando ha pubblicamente umiliato il suo vice primo ministro, Denis Manturov, durante una videocall di gruppo.

Putin ha attaccato Manturov accusandolo di lavorare troppo lentamente e di aver fallito nell’ottenere contratti in tempo.

Manturov è ministro del commercio e dell’industria.

di: Micaela FERRARO

FOTO: EPA/ALEXEI NIKOLSKY