instagram down

Esordisce sulla piattaforma la nuova funzionalità. Tra le novità anche la nuova funzione per gestire il flusso di notizie tramite parole chiave

Lo scorso venerdì 20 gennaio hanno fatto il loro esordio su Instagram i contenuti di solo testo anche per gli utenti italiani. La piattaforma, nata per pubblicare contenuti fotografici, con questa nuova mossa si avvicina ad altre piattaforme social ben note, ad esempio Facebook.

«Abbiamo cercato di portare nel Feed alcune delle funzionalità che le persone amano utilizzare nelle Storie, inclusa la condivisione di contenuti testuali», spiega il colosso.

La nuova funzione è al momento in un periodo di prova: per utilizzarla bisognerà cliccare bisogna cliccare l’icona a forma di “più” nella schermata iniziale di Instagram e poi selezionare la voce “Aa”. Così facendo gli “instagrammer” potranno condividere post con solo testo sia nel feed che nelle storie-

Non è l’unica novità in casa Instagram: da giovedì 19 gennaio, infatti, un gruppo ristretto di utenti ha avuto la possibilità di accedere a una nuova funzione che permette, tramite parole chiave e black list, di gestire il flusso di post in homepage e silenziare le notifiche.

L’obiettivo di questa funzionalità è quello di minimizzare l’impatto dei social sulla salute fisica e mentale degli adolescenti: l’app, infatti, richiederà automaticamente al giovane utente di abilitare la modalità silenziosa quando trascorre una “quantità di tempo significativa” online nelle ore notturne.

di: Alessia MALCAUS

FOTO: PIXABAY