Il segretario generale dell’Alleanza: “impegni bellici importanti, mi aspetto di più”

Il segretario generale della Nato Jens Stoltenberg ha dichiarato di aspettarsi un “maggior impegno” in termini di armi per Kiev, nel prossimo futuro.

«I recenti impegni per l’equipaggiamento bellico pesante sono importanti – e mi aspetto di più nel prossimo futuro», ha dichiarato al quotidiano tedesco Handelsblatt, aggiungendo che gli alleati occidentali prenderanno in considerazione l’invio di carri armati sul suolo Ucraino al prossimo incontro a Ramstein, in Germania, venerdì 20 gennaio.

di: Micaela FERRARO

FOTO: ANSA