ANSA/TINO ROMANO

La decisione del tribunale del Riesame di Torino

Il gestore della funivia del Mottarone, Luigi Nerini, e il direttore dell’impianto Enrico Perocchio saranno sospesi per un anno. Lo ha deciso nell’ambito del processo per la tragedia del Mottarone il tribunale del Riesame di Torino, in accoglimento della richiesta della procura di Verbania.

I due sono tra gli indagati per la tragedia in cui sono morte 14 persone.

Il provvedimento è stato depositato oggi e fa seguito al rinvio degli atti della Cassazione. Gli indagati hanno ancora la possibilità di impugnare davanti alla Suprema Corte.

di: Micaela FERRARO

FOTO: ANSA/TINO ROMANO