CAVA DI GHIAIA

Il 32enne lavorava in una cava di ghiaia nel Trevigiano

Ancora morti sul lavoro in Italia. A Villorba, nel Trevigiano, un operaio di 32 anni è morto dopo essere rimasto incastrato nel nastro trasportatore, finendo sotto un cumulo di ghiaia in una cava.

Sul posto sono giunti carabinieri di Treviso e operatori dello Spisal.

di: Francesca LASI

FOTO: SHUTTERSTOCK