Mattarella

L’ex guardia giurata uccise un uomo durante un tentativo di rapina

È stata concessa da Sergio Mattarella una grazia “parziale”. La decisione è avvenuta dopo la richiesta di grazia presentata dalla figlia di Crocifisso Martina.

L’uomo sta scontando 14 anni di carcere per l’omicidio di Marco Tedesco. L’ex guardia giurata uccise Tedesco la notte del 23 gennaio 2007 durante un tentativo di rapina. Tedesco aveva 28 anni e, insieme a tre complici, stava cercando di rapinare una stazione di carburanti Q8 sulla superstrada tra Lecce e Brindisi.

In un primo momento per Martina l’accusa era di omicidio colposo ed eccesso di difesa, in seguito il giudice monocratico di Campi salentina, Stefano Sernia, aveva fatto riformulare l’accusa in omicidio volontario. Martina sostenne sempre che i rapitori fossero armati e per quel motivo aprì il fuoco, ma le armi non vennero mai ritrovate.

Martina potrà uscire dal carcere nel 2026, anziché nel 2036.

di: Flavia DELL’ERTOLE

FOTO: ANSA/ UFFICIO STAMPA QUIRINALE/ PAOLO GIANDOTTI