argigento carabinieri

Il giovane studiava all’Accademia di belle arti, è stato ucciso in un B&B nel centro di Agrigento

Ad Agrigento un omicidio ha sconvolto l’intera città. Uno studente di circa 20 anni di origine cinese è stato ucciso con una coltellata al cuore.

Il corpo è stato ritrovato dai vigili del fuoco all’interno del b&b nel centro della città che il ragazzo aveva affittato. Il giovane frequentava l’Accademia di belle arti, a dare l’allarme ai carabinieri sono stati degli amici, suoi connazionali, che non riuscivano a mettersi in contatto con il ragazzo.

Venerdì sera il ragazzo aveva avuto un lite violenta con qualcuno ed erano intervenuti i carabinieri, poi del giovane nessuno aveva saputo più nulla. Sul corpo un solo fendente, quello mortale, al cuore. Il cadavere era sul letto, vestito e le porte non sembrano essere state forzate. Indaga la scientifica sul luogo del delitto, mentre si stanno controllando le telecamere della zona, dato che quelle che inquadrano l’ingresso del b&b non funzionano.

di: Flavia DELL’ERTOLE

FOTO: ANSA/CONCETTA RIZZO