SHUTTERSTOCK

Ci sono 12 dispersi, 34 persone sono rimaste ferite

A Panjin, città cinese nella provincia di Liaoning, nel nord est del Paese, si è verificata una forte esplosione in un impianto chimico. Sono almeno due i morti, 34 i feriti, e si cercano ancora 12 dispersi.

I comunicati stampa rilasciati dal Governo locale mostrano foto di fiamme e fumo nero molto denso che si alza dal complesso di macchinari, tubi e contenitori di stoccaggio per la lavorazione chimica.

di: Micaela FERRARO

FOTO: SHUTTERSTOCK