EPA/ABED AL HASHLAMOUN

Alla lunga lista di palestinesi morti per mano dell’esercito israeliano si aggiunge Hamdi Abu Dayeh

Il fuoco dell’esercito israeliano ha mietuto l’ennesima vittima palestinese.

In un posto di blocco a Halhul vicino Hebron (Cisgiordania), secondo quanto riportano le fonti israeliane, sarebbe stato il palestinese ad aprire il fuoco contro i militari che hanno risposto all’attacco uccidendolo. Sempre secondo i media locali l’uomo avrebbe lasciato una lettera d’addio.

L’agenzia di stampa palestinese Maan ha reso noto che la vittima era Hamdi Abu Dayeh, un capitano nella polizia palestinese.

di: Flavia DELL’ERTOLE

FOTO: ANSA/EPA/ABED AL HASHLAMOUN